Identificalo e vai immediatamente in ospedale!

Quando il flusso di sangue al cervello viene alterato, si verifica un ictus, cioè un'area di questo organo smette di funzionare perché non riceve abbastanza ossigeno e sostanze nutritive per funzionare.

"In Messico si stima che ci siano più di 100 mila colpi all'anno", quindi è importante condurre uno stile di vita sano, dice il dottore Enrique Gómez Álvarez, membro del Associazione messicana per la prevenzione dell'arteriosclerosi e le sue complicanze (AMPAC)

Potresti anche essere interessato: la sudorazione riduce il rischio di ictus

 

Identificalo e vai immediatamente in ospedale!

In un'intervista per GetQoralHealth, anche un professore laureato in Cardiologia presso la Facoltà di Medicina, dell'Università Nazionale Autonoma del Messico (UNAM) , dettagli che i sintomi più comuni di un ictus sono:

 

  1. Alterazioni dello stato di coscienza
  2. Ridotta mobilità di qualsiasi arto corporeo, sul lato destro o sinistro del corpo
  3. Disturbo del linguaggio
  4. Difficoltà a camminare

Lo specialista sottolinea che è importante andare all'ospedale non appena alcuni di questi sintomi sono registrati, poiché "i sequel sono orribili, perché alcuni pazienti hanno difficoltà a parlare, camminare", così come la visione e la coordinazione motoria.

 

Prevenzione, chiave per una buona salute cardiovascolare e cerebrale!

Il medico Enrique Gómez Álvarez sottolinea che per prevenire un ictus è necessario controllare l'ipertensione e il diabete, ridurre sovrappeso e colesterolo, smettere di fumare ed esercitare.

"Sono le stesse misure preventive che esistono per un attacco di cuore, perché sono le stesse cause." Inoltre, è molto importante andare prontamente in un ospedale specializzato, perché il ritardo può essere fatale in molti casi, aggiunge lo specialista. E tu, come proteggi la tua salute cerebrovascolare?
 


Medicina Il Video: Simone Schettino | Mamma mia che ipocrisia! (Potrebbe 2024).