Crea un dolce IPN di cocco con proteine
indennità

Crea un dolce IPN di cocco con proteine

Studenti del Istituto Politecnico Nazionale (IPN) ha elaborato un dolce tradizionale, tipo cocada arricchito con pesce , che oltre a contenere carboidrati proveniente dalla noce di cocco, ha proteine ​​di alta qualità.

 

Il trattamento è stato elaborato nel Scuola Nazionale di Scienze Biologiche (ENCB) dagli studenti della carriera in Ingegneria biochimica, Luisa Sánchez Miranda, Prisca Svetlana Vélez Arellano, Isaac Isidro Isidro, Edgar Miranda Cimbra, Gustavo Adolfo Monroy Flores e Erick Riveros Domínguez, che hanno parlato dell'importanza di arricchire i dolci tradizionali I messicani per aumentare il loro consumo

 

A questo proposito, Sánchez Miranda ha sottolineato: "I dolci tradizionali fanno parte della cultura messicana e sono una delizia per il palato, ma l'unica cosa che hanno è l'apporto calorico. D'altra parte, il nostro paese ha risorse molto importanti e ricche di proteine ​​come il pesce. Pertanto, abbiamo deciso di combinare entrambi i prodotti per realizzare un trattamento salutare con un contributo nutrizionale ".

 

Ha detto che un fattore che è stato decisivo nel consumo scarso di dolci tipici messicani è la proliferazione di dolci transnazionali: "La tradizionale caramella messicana ha perso il suo valore; è venduto solo in provincia o in siti storici. Noi, in quanto studenti di ingegneria biochimica, intendiamo dare un bonus a questo tipo di prodotto e quindi contribuire ad aumentare il loro consumo ".

 

Ha indicato che la base per preparare le caramelle è la polpa di cocco e pesce non grasso, per evitare che predomini il sapore: "Nell'elaborazione del dolce usiamo pesce orientale, che contiene proteine ​​di buona qualità e non ha un sapore molto forte. Altrimenti le caramelle non sarebbero gradite al palato. "

 

La caramella non contiene conservanti, colori o aromi artificiali e contiene il 10% in più di proteine ​​rispetto ai dolci tradizionali. Può essere consumato da persone di tutte le età, poiché nelle diverse fasi della vita è importante consumare proteine , perché contengono aminoacidi essenziali di cui il corpo ha bisogno nutrizione ; rinnovare il tessuto e migliorare la produzione cellulare dell'organismo.

Benefici del consumo di pesce


1. I pesci, in particolare il pesce azzurro, come le sardine, gli sgombri, i salmoni o il tonno, sono una fonte molto importante di acidi grassi omega 3. Gli acidi grassi Omega 3 aiutano a controllare la pressione sanguigna, a migliorare la funzione e ridurre l'impatto di altri fattori di rischio cardiovascolare

2. Il consumo abituale di pesce è stato correlato a un minor rischio di morte a causa di malattie cardiovascolari; riduce il rischio di Infarto cardiaco , depressione e demenza senile

3. Il consumo di pesce nelle donne durante la gravidanza o durante il periodo dell'allattamento e nei bambini durante i primi anni di sviluppo è una fonte importante di acidi grassi e iodio necessari per lo sviluppo del sistema nervoso centrale

 

il pesce è un cibo facile digestione ; fornisce vitamine importanti quanto vitamina A e D; con un adeguato equilibrio dei diversi nutrienti. Per questo e altri motivi, non dovresti escluderlo dal tuo dieta .

Medicina Il Video: PHPNukeIsland (Settembre 2019).


Articoli Correlati

Fattori di rischio ACV

5 alimenti che nutrono i tuoi occhi

Ulteriori informazioni sui trattamenti