Come aiutare qualcuno quando sviene
svenimenti

Come aiutare qualcuno quando sviene

Se sei con qualcuno che è appena svenuto, cerca di assicurarti che la persona sia distesa su una superficie orizzontale, ma evita di muoverti se ritieni di aver subito un infortunio cadendo (spostando una persona ferita potrebbe aggravare la ferita).


Allenta gli indumenti che stringi: nel caso degli uomini, come cinture, colletti o cravatte per le camicie; nel caso delle donne solo il corsetto se è il caso, per aiutare a ripristinare il flusso di sangue. Sollevare i piedi e i polpacci mettendoli su uno zaino o una giacca può anche aiutare a ripristinare il flusso di sangue al cervello.

Di solito, quando una persona sviene, si riprende molto presto. Poiché è normale ritrovarsi un po 'deboli dopo lo svenimento, assicurarsi che la persona rimanga allungata per un lungo periodo. Alzarsi troppo velocemente può causare un altro svenimento. Accompagnala finché non è in grado di muoversi senza rischi.

Se la persona impiega molto tempo a reagire, è meglio attivare i servizi di emergenza, poiché questo svenimento può essere qualcosa di molto più grave e mettere a rischio la vita del paziente. È urgente ricevere un'adeguata assistenza medica.
 

Medicina Il Video: Cosa fare in caso di svenimento improvviso? (Dicembre 2019).


Articoli Correlati

9 motivi "poco conosciuti" per cui brucia lo stomaco

Perdere peso con bruciagrassi

Liberare le tue emozioni ti rende più felice