Disney vs obesità infantile
corpo

Disney vs obesità infantile

Gli Stati Uniti, come il Messico, stanno attraversando un'epidemia di obesità a causa del fatto che un terzo dei bambini del paese è sovrappeso o obeso e, secondo un rapporto dell'Istituto di Medicina, il marketing del junk food ha contribuito all'aumento dell'obesità bambino.

pertanto, Walt Disney Co , proprietario della catena ABC e una serie di canali via cavo, smetterà di trasmettere pubblicità di cibo spazzatura nei suoi programmi televisivi e siti Internet destinati ai bambini, secondo fonti che hanno familiarità con l'iniziativa.

L'iniziativa di Disney è in linea con l'annuncio fatto la settimana scorsa dal sindaco di New York, Michael Bloomberg, di un piano di proibizione bevande zuccherate che supera il mezzo litro nella maggior parte dei ristoranti, teatri, chioschi e distributori automatici in tutta la città.

Il divieto, che influenzerebbe le vendite di bevande di giganti come McDonald's, ha generato riluttanza tra i produttori di rinfreschi , molti dei quali supportano l'applicazione di misure nutritivo , ma volontario.

Disney prevede di ridurre la pubblicità durante la programmazione dei bambini sulle loro catene come ABC e Disney XD, e sui loro siti Internet per bambini, per alimenti che non soddisfano i requisiti nutritivo minimo, dicono le fonti. Una portavoce della Disney ha rifiutato di commentare questo annuncio.

Medicina Il Video: Allarme dell'Oms: in Italia i bambini più grassi e pigri d'Europa (Settembre 2019).


Articoli Correlati

Fallo ovunque!

Quali sono i vantaggi di una protesi d'anca?

Rimedi naturali per combattere il raffreddore da fieno