Geni vitali vs leucemia infantile

Ricercatori nel L'università dell'Ontario occidentale geni identificati che potrebbero essere importanti da prevenire leucemia linfoblastica acuta nei bambini (TUTTO, per il suo acronimo in inglese) è un tumore del sangue e del midollo osseo.

 

All'interno di questa malattia troviamo il Leucemia linfoblastica a cellule B precursori o leucemia linfocitica acuta a cellule B ; il tipo più comune di TUTTO. È un tipo di leucemia di rapida evoluzione (cresce rapidamente) che sono troppe Linfoblasti a cellule B (globuli bianchi immaturi) nel midollo osseo e nel sangue, senza mai finire di svilupparsi in linfociti (globuli bianchi maturi);

 

È frequentemente associato a mutazioni o anomalie cromosomiche che si verificano durante lo sviluppo fetale, quindi si trova principalmente nei bambini, infatti l'80% di questi casi sono collegati al Leucemia linfoblastica a cellule B

 

L'inchiesta


Le mutazioni sono state prodotte nei topi, sia nel gene PU.1 che nel gene Spi-B che hanno generato il 100% dei topi sviluppati leucemia infoblastica tipo B . Questi geni sembrano essere essenziali nella prevenzione dello sviluppo incontrollato di linfoblasti.

I geni



  1. PU.1 : è un gene essenziale nello sviluppo del sistema immunitario; aiutano la proliferazione dei linfoblasti e controllano la loro maturazione ai linfociti.

  2. Spi-B : questo gene funge da sostituto per PU.1 cioè, nel caso in cui quest'ultimo fallisca, si ha come emergenza l'attivazione del Spi-B , quindi il sistema immunitario Dovrebbe svilupparsi bene.

Ma immagina che il PU.1 fallirà e quando il nostro corpo si rivolgerà a Spi-B si scopre che è anche difettoso, quindi il nostro organismo è lasciato senza rinforzi e il nostro Linfoblasti B iniziano a riprodursi senza controllo, ma non diventano mai linfociti , così il nostro sangue diventa saturo di globuli bianchi immaturi e disfunzionali.

 


 

Lo studio spera di incoraggiare la creazione di una terapia meno tossica per i bambini affetti da questo tumore. Attualmente l'80% dei pazienti raggiunge una remissione totale della malattia se trattati con a chemioterapia aggressiva.

Per saperne un po 'di più



I diversi sottogruppi di LAL nei bambini sono classificati in base alle condizioni in cui si verifica la leucemia:


  1. Se il tipo di cellule ematiche colpite sembra più un Linfociti B o a Linfocita T

  2. il età del bambino al momento della diagnosi; per esempio, se il bambino ha meno di 1 anno, ha da 1 a 10 anni, o ha più di 10 anni (adolescente).

  3. Se ce ne sono certi cambiamenti nei cromosomi; esempio sul cromosoma di Philadelphia.
     


Medicina Il Video: Diagnosi di tumore dal sangue appello ai donatori Antenna 2 TV 24072013 (Gennaio 2021).