Perché siamo apatici?
ambiente

Perché siamo apatici?

L'apatia è una sindrome neurocomportamentale caratterizzata dalla perdita di motivazione (complessa interazione di coscienza, attenzione, percezione e interazione con l'ambiente), diminuzione della volontà, mancanza di interesse per attività e iniziativa, oltre alla riduzione della risposta affettiva (sentimenti ed emozioni) contro stimoli positivi o negativi, secondo il portale del Fondazione di Alzheimer della Spagna .

L'apatia è uno dei sintomi neuropsichiatrici più frequenti nel demenze in generale e nella malattia di Alzheimer in particolare, ma non le sue uniche cause.

Tuttavia, può apparire associato a una varietà di malattie neurologiche e psichiatriche, come ad esempio depressione maggiore, il schizofrenia , lesioni cerebrali, patologia cerebrovascolare e complesso HIV / AIDS, che influenzano, nel caso particolare dell'apatia, le regioni frontali del cervello.

Inoltre, secondo uno studio del Università di Calgary, Canada, pubblicata sul Journal of Neuroscience , l'infiltrazione delle cellule immunitarie nel cervello, comunicata e originata da organi malati e infiammati (fegato) al sistema nervoso, genera apatia, malessere e mancanza di energia, secondo il portale neurowikia.es

Da una fottuta visione biochimica, secondo una ricerca pubblicata da motivación.about.com, la carenza nutrizionale di un amminoacido chiamato tirosina , responsabile della produzione delle catecolamine che ti danno energia, può causare apatia e depressione a causa di bassi livelli di catecolamine o ormoni tiroidei.

Esistono tre tipi di catecolamine: dopamina, noradrenalina e epinefrina. Quando il tuo cervello produce una quantità sufficiente ti senti vigile, energico e con un buon livello di eccitazione emotiva e fisica. La dopamina è quella che produce le altre due catecolamine.

Le catecolamine sono gli ormoni responsabili per darti l'energia di cui hai bisogno per rispondere a situazioni di stress . Ti aiutano ad essere vigile e rispondere in modo rapido ed energico alle esigenze del tuo ambiente.

il tirosina è un aminoacido trovato in alimenti ricchi di proteine, come carne, pesce, uova, pollo, ed è usato dal cervello per produrre catecolamine. Ha un effetto antistress, antidepressivo e rivitalizzante. Aumenta anche la sensazione di benessere, poiché è un componente delle encefaline, simile in effetti alle endorfine.

Se non prendi abbastanza proteine, il tuo corpo non sarà in grado di produrre le catecolamine di cui hai bisogno, quindi è consigliabile affrontare l'apatia dal punto di vista nutrizionale, seguire una dieta ricca di proteine ​​di origine animale e ridurre i carboidrati e gli zuccheri, che inibiscono la produzione di tirosina e la sua conversione in catecolamine.

Interventi psicosociali e alcuni farmaci hanno dimostrato efficacia nel trattamento dell'apatia, tuttavia è molto importante che venga fatta un'accurata diagnosi perché l'uso di alcuni farmaci può accentuare i loro sintomi. La cosa più importante è andare con specialisti per il loro trattamento.

Seguici su @GetQoralHealth, GetQoralHealth su Facebook e YouTube

Medicina Il Video: Sei triste, apatico, depresso guarda il video e risolverai i tuoi stati di animo (Agosto 2019).


Articoli Correlati

7 cambiamenti che devi fare per migliorare la tua digestione

Medita con la musica

5 alimenti per perdere peso