Qual è la malattia di Crohn?
malattie

Qual è la malattia di Crohn?

Avere dolori allo stomaco è sempre più complicato, in quanto potrebbe essere confuso con vari disturbi digestivi.

Uno di questi: il morbo di Crohn, che è un'infiammazione cronica intestinale che può essere fastidiosa, e talvolta arriva a gravi complicazioni, ma non è fatale.

Colpisce l'intero spessore della parete intestinale e di solito si manifesta nella porzione inferiore dell'intestino tenue (ileo) e nell'intestino crasso. Può anche danneggiare qualsiasi area del tratto gastrointestinale dalla bocca all'ano. La maggior parte delle persone che ce l'hanno ha meno di 30 anni.

Le cause sono sconosciute, ma alcune ricerche si sono concentrate su tre possibilità: una disfunzione del sistema immunitario, un'infezione o una dieta.

 

sintomi

  1. diarrea
  2. Tipo di dolore addominale "cramping"
  3. Dolore nel articolazioni
  4. Mancanza di appetito
  5. Perdita di peso
  6. flatulenza
  7. febbre

 

diagnosi

Per confermare la diagnosi devi andare dal medico. In alcuni casi è possibile avvertire un nodulo nell'addome inferiore, che si manifesta per la maggior parte del tempo sul lato destro.

In alcuni casi il medico può richiedere uno studio chiamato colonscopia (esame dell'intestino crasso con un tubo di osservazione flessibile) e una biopsia per confermare la diagnosi. Una tomografia addominale può valutare l'infiammazione dell'intestino e escludere la presenza di masse addominali.

 

complicazioni

Se la malattia non è controllata in tempo il paziente può avere alcune ulcere nell'intestino o intorno a loro.

Quando l'intestino crasso è affetto dalla malattia di Crohn, può verificarsi un'emorragia rettale, che col tempo aumenta il rischio di cancro al colon.

 

trattamento

Sarà determinato dal medico a seconda della fase in cui si trova la malattia, poiché in molti casi le persone non vengono trattate in tempo. I crampi e la diarrea possono essere controllati con farmaci somministrati per via orale.

Alcuni farmaci alleviano i sintomi. Quando colpisce il colon, o se ci sono fessure o ascessi intorno all'ano. Una buona alimentazione e una dieta morbida possono migliorare le immagini dell'ostruzione intestinale o delle fistole (ferite), durante alcuni periodi di tempo.

Quando l'intestino è ostruito, ascessi o fistole non guariscono, e il trattamento farmacologico non è in grado di controllare i sintomi, sarà necessario un intervento chirurgico.

Medicina Il Video: Cos’è il morbo di Crohn? (Settembre 2019).


Articoli Correlati

Un vizio temporaneo

Mangia di più per lo stress

Guarisci il tuo cuore