Vaccini per bambini provenienti da paesi bisognosi
tecnologia sanitaria

Vaccini per bambini provenienti da paesi bisognosi

Il primo ministro britannico, David Cameron , ha annunciato questo 13 giugno, in una conferenza tenuta oggi dal Alleanza globale per la vaccinazione e l'immunizzazione (GAVI) a Londra, che può essere considerata una delle più importanti notizie positive degli ultimi mesi: il Regno Unito donerà 814 milioni di sterline (circa 923 milioni di euro) che saranno destinate a vaccinare più di 80 milioni di bambini contro malattie come polmonite e diarrea. Questo importo verrà aggiunto al 680 milioni di sterline (770 milioni di euro) che questo paese si è già impegnato a donare tra il 2011 e il 2013; che contribuirà a salvare 1,4 milioni di vite di bambini nei paesi in via di sviluppo nei prossimi cinque anni.

A questo forum, che è chiamato "Salvare la vita dei bambini ", si sono riuniti capi di stato, autorità sanitarie, enti di beneficenza, compagnie private e filantropi, tra questi Bill Gates , per discutere su come generare fondi, con cui garantire che i bambini ricevano protezione contro le malattie potenzialmente letali.

Oltre allo sforzo del governo britannico, l'uomo d'affari Bill Gates , che è stato caratterizzato dalla sua filantropia, ha annunciato che il Bill e Melissa Gates Foundation assegnerà gli altri 616 milioni di sterline (698 milioni di euro) all'Alleanza, quindi l'importo totale è molto più generoso.

il GAVI oggi ha chiesto di aumentare 2.600 milioni di euro s destinato a finanziare vaccini questo potrebbe aiutare a salvare la vita di quattro milioni di bambini nei prossimi quattro anni. Queste misure hanno lo scopo di far progredire la lotta contro la mortalità di meno di cinque anni , obiettivo numero 4 degli obiettivi di Sviluppo del Millennio delle Nazioni Unite e nel miglioramento della salute materna e infantile, parte dell'Iniziativa Muskoka approvato dai leader di Gruppo di otto paesi più sviluppati (G8).

Il denaro che stai cercando è alleanza internazionale permetterebbe anche il immunizzazione aggiuntiva di 243 milioni di bambini nei paesi poveri con vaccini contro pneumococco, rotavirus, influenza emofila di tipo b (Hib), epatite e febbre gialla.

Inoltre, consentirebbe la piena applicazione del vaccino pentavalente e introdurne di nuovi contro il papillomavirus umano (HPV) che causa il cancro cervicale, la meningite A, la rosolia, il tifo e l'encefalite giapponese.

Fonte: EFE

Medicina Il Video: 182nd Knowledge Seekers Workshop, Thursday, July 27, 2017 (Marzo 2020).


Articoli Correlati

Il sestismo è un fenomeno nuovo tra i giovani

Vivi la tua realtà o il prodotto della tua immaginazione?

Perché queste persone sono più depresse?