Ostruzioni respiratorie

20% di messicani a rischio di BPCO

Nel mondo ci sono 210 milioni di persone che ne soffrono. È la sesta causa di morte a livello planetario e, secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), è reversibile se il paziente viene diagnosticato e riceve assistenza medica in tempo, soprattutto quando si manifestano i primi sintomi di tosse e stanchezza eccessiva. Questa è la broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO) e, nel nostro paese, oltre 16 milioni di messicani sono a rischio di sofferenza perché sono fumatori attivi. Per Saperne Di Più

6 misure contro l'annegamento

L'annegamento in Messico è stimato come la seconda causa di morte nei bambini sotto i cinque anni e negli adolescenti tra gli otto ei 15 anni di età; tuttavia, anche i giovani adulti e gli anziani sono interessati. Secondo Manuel Ángel Correa Flores, specialista in terapia intensiva pediatrica, membro del Centro Medico Nazionale "La Raza" dell'IMSS, gli affoghi si verificano solitamente nelle piscine e nelle spiagge, durante le festività natalizie, ma anche nelle società sportive e in altri luoghi in cui è presente una presenza di acqua, sia naturale che artificiale. C'è anche il "quasi annegamento", e coloro che lo hanno sopravvissuto più di Per Saperne Di Più

Ahued esclude l'epidemia di influenza H1N1

Il Segretario alla Salute del Distretto Federale, Armando Ahued, ha affermato che ci saranno più casi di influenza fino a marzo di quest'anno, perché è la stagione normale in cui si verifica il virus. Ahued ha indicato che l'influenza AH1N1 rimarrà per sempre nel paese, quindi dovrebbe essere controllata con il vaccino e le misure di igiene preventiva. Data la scarsità di farmaci rilasciati pochi giorni fa, il segretario ha sottolineato che questa situazione è predominante negli ospedali privati, ma i centri sanitari della capitale hanno i trattamenti necessari per controllare il virus. In quali casi il virus è pericoloso? Il funzionario ha s Per Saperne Di Più

L'asma cresce del 30% in inverno

L'asma è una malattia infiammatoria cronica delle vie respiratorie, che colpisce oltre il 5% della popolazione ed è tra le prime 10 cause di utilizzo dei servizi sanitari, secondo Margarita Fernández Vega, pneumologo presso l'Istituto Nazionale delle Malattie Respiratorio (INER). Per Saperne Di Più

Come eseguire la rianimazione cardiopolmonare

CPR è un acronimo che significa rianimazione cardiopolmonare. È un metodo che viene praticato universalmente come parte di una procedura di emergenza. L'obiettivo della RCP è l'introduzione di ossigeno nel sangue attraverso la respirazione artificiale. Questa respirazione artificiale, insieme al pompaggio, aiuta l'ossigeno a viaggiare in tutto il corpo. Per Saperne Di Più

Come trattare e prevenire le ostruzioni respiratorie

Esistono diverse situazioni di rischio per l'ostruzione delle vie aeree, tra cui spiccano: l'assunzione di cibo o di oggetti estranei; broncoaspirazione, che è quando il paziente respira secrezioni come sangue o vomito; Può anche essere causato da malattie croniche come anafilassi (a causa di allergie) o processi infiammatori. Tutte queste situazioni possono chiudere totalmente o parzialmente le vie aeree e impedire il corretto passaggio di aria, causando così un arresto respiratorio. Per Saperne Di Più

George Michael è ricoverato in ospedale a Vienna

Il cantante britannico George Michael, 48 anni, è stato ricoverato in una clinica universitaria (AKH) a Vienna, per possibile polmonite, secondo le informazioni fornite dalla televisione pubblica ORF. Secondo le informazioni pubblicate dall'EFE, l'artista deve cancellare i concerti in programma a Vienna, in Francia e in Inghilterra, perché soffre anche di problemi cardiaci. Per Saperne Di Più

Emorragia nasale

I nosebleeds sono molto comuni e la maggior parte si verifica a causa di raffreddori o irritazioni minori. Queste emorragie possono essere allarmanti per alcuni pazienti, ma raramente mettono a rischio la loro vita. Per Saperne Di Più

L'influenza spagnola è l'epidemia più letale della rivoluzione

È noto che nel 1910 i messicani vivevano in una società profondamente ineguale; la ricchezza era concentrata in una minoranza privilegiata formata da stranieri, banchieri, proprietari terrieri, mercanti, fabbricanti e funzionari, mentre la maggioranza composta da indiani, contadini, operai e artigiani riceveva salari miserabili. Nel 1910 c'erano 15 milioni di abitanti, più di 7 milioni 600.000 erano donne, il 42% della popolazione generale aveva meno di 15 anni e, in media, il 76% delle donne e il 68% degli uomini erano analfabeti. Per Saperne Di Più

La prima attenzione in caso di asfissia per oggetto

È comune che quando siamo in ufficio, per strada, in un ristorante oa casa, qualcuno dei presenti è vittima di un'ostruzione respiratoria; sia dal cibo o da qualche oggetto, questo è molto comune nei bambini, dal momento che la loro curiosità li porta a mettere le cose in bocca, anche se gli adulti non sono esenti. Per Saperne Di Più

Leonora Carrington muore a 94 anni vittima di polmonite

Leonora Carrington, uno degli artisti più rappresentativi del ventesimo secolo, è morta nelle prime ore di questo giovedì 26 maggio 2011 a Città del Messico, poco più di un mese dopo aver compiuto 94 anni. Pittore, scultore, incisore, scrittore, drammaturgo e scenografo, Carrington fu considerato l'ultimo surrealista sopravvissuto in Messico. Per Saperne Di Più

bambino

Quando c'è un'ostruzione totale delle vie aeree nei bambini, le procedure per liberare le vie respiratorie non sono molto diverse da quelle usate negli adulti, solo che è necessario apportare aggiustamenti e varianti che sono correlati alle dimensioni dei bambini. bambino Per Saperne Di Più