Post-partum

Il 20% delle mamme soffre di depressione postpartum

Passare dalla gioia alla tristezza e viceversa, senza una ragione apparente dopo la nascita del bambino, può essere uno dei sintomi della depressione postpartum. Tra il 10 e il 20% delle donne può presentarlo per alcune settimane o anche fino a un anno, è caratterizzato da un umore depresso nella madre dopo la nascita di suo figlio. Per Saperne Di Più

4 donne su 10 con disturbi emotivi post partum

Dal 20% al 40% delle donne riportano disturbi emotivi o disfunzioni cognitive nel periodo postpartum. Questo è menzionato nell'articolo "Disturbi mentali e gravidanza", scritto da Celia Urbina e Sergio Villaseñor, incluso nel Journal della Digital University dell'UNAM, il 10 novembre 2005 (//www.revista.unam.mx /vol.6/num11/art108/nov_art108.pdf). Per Saperne Di Più

Come cambia il tuo corpo?

La pressione che le donne provano dopo aver avuto un bambino è enorme. Ora il requisito non è solo che sei una buona madre, ma anche che ritorni alla figura che avevi prima della nascita. Celebrità come Kim Kardashian che tornano ai loro corpi sinuosi senza smagliature grazie al supporto di interventi chirurgici e tecniche cosmetiche è un'altra pressione che le nuove mamme affrontano, ma questa è la realtà di come il corpo è dopo la gravidanza. Smagliature, flaccidità, perdita di capelli, incontinenza urinaria e rapporti sessuali dolorosi sono alcuni dei cambiamenti nel modo in cui il corpo guarda dopo la gravidanza. L'87% delle donne trasfor Per Saperne Di Più

Il risveglio notturno viene da un istinto animale

Ci sono bambini mammiferi che devono stare con la madre tutto il tempo, in cima a lei o seguendola a poca distanza, e altri che rimangono nascosti, in un nido o in una tana, in attesa che sua madre ritorni. Per sapere a che tipo appartiene un animale, basta osservare come si comporta un vitello quando sua madre se ne va. Coloro che devono essere sempre insieme iniziano subito a piangere (o fanno il rumore equivalente del loro genere) finché la madre non ritorna. Ad esempio, una piccola oca, sebbene abbia acqua e cibo nelle vicinanze, non mangia né beve, ma piange solo finché i genitori non tornano, o fino alla morte. Senza i suoi genitori, mo Per Saperne Di Più

Tiroidite postpartum

Da 2 a 6 mesi dopo il parto, la ghiandola tiroidea può gonfiarsi senza dolore. Questo genera alterazioni nei livelli ormonali che possono essere transitori o permanenti. La tiroidite è correlata alla presenza di anticorpi che possono distruggere la ghiandola tiroidea. Il rischio è più latente nelle donne che hanno sofferto di tiroidite in anticipo o in altri tipi di malattie autoimmuni. Per Saperne Di Più

La gravidanza riduce le possibilità di sclerosi

Le donne che hanno avuto almeno un bambino hanno il 134% in meno di probabilità di avere la sclerosi multipla rispetto a quelle che non hanno figli. Cosa dicono gli esperti? Infatti, secondo Marie D'Hooghe, ricercatrice presso il Dipartimento di Neurologia del Centro Nazionale Sclerosi Multipla di Mesbroek, in Belgio, le donne che hanno figli tendono ad avere un tipo benigno di SM, rispetto a quelle che non hanno ancora sperimentato una consegna Per Saperne Di Più

L'intolleranza al glutine è prevenuta con l'allattamento prolungato

Un nuovo vantaggio si aggiunge all'elenco di allattamento al seno prolungato: riduce il rischio che il bambino sia celiaco. Un rapporto dell'OMS afferma che l'allattamento al seno prolungato durante l'inizio di una dieta con glutine riduce il rischio di sviluppare intolleranza a questa sostanza. L'allattamento prolungato promuove che il bambino ha un indice di obesità più basso, bassa probabilità di avere il diabete di tipo 2. Per Saperne Di Più

Lorena Ochoa diventa una madre

La golfista messicana Lorena Ochoa divenne madre di un uomo che pesava 2,8 chilogrammi, misurava 48 centimetri e portava il nome di Pedro Conesa Ochoa. L'ex campione del mondo del golf femminile, ha annunciato la notizia attraverso il suo account Twitter, dove ha anche apprezzato l'interesse mostrato dai suoi fan. Per Saperne Di Più

Evita le complicazioni!

Conoscere le cure di base dopo un taglio cesareo in modo da avere una ripresa di successo. Se segui queste cure dopo un cesareo, dimenticherai le complicazioni. Controlla la cura dopo un taglio cesareo e fai una pronta guarigione. Per Saperne Di Più

Ossitocina, un legame d'amore tra madre e figlio

Durante la gravidanza l'ormone chiamato ossitocina, che circola nel corpo di una donna incinta, è la chiave per stabilire la forza del legame emotivo e del comportamento che unirà la madre con il suo bambino. Il team guidato dal Dr. Ruth Feldman, dell'Università di Bar-Ilan in Israele, è il primo a dimostrare che l'ossitocina, chiamata "l'ormone dell'amore e dell'attaccamento", influenza il legame tra madri e figli. Per Saperne Di Più

Problemi di supporto pelvico dopo il parto

Dopo aver avuto un bambino, quasi il 50% delle donne ha un certo grado di discendenza o distacco dell'organo pelvico (proplapso). In alcuni casi questi problemi hanno sintomi lievi o non hanno sintomi. La vagina, la cervice, l'utero, la vescica, l'uretra, l'intestino tenue e il retto sono tenuti in posizione dai muscoli del pavimento pelvico e sostenuti da diversi strati di tessuto connettivo chiamati fascia. Per Saperne Di Più

Essere una "mamma" ...

Se hai appena avuto un bambino, ti guardi allo specchio e senti che non vai mai nella figura che hai, ti sbagli! Con questi suggerimenti saprai come recuperare la figura dopo il parto. È normale che dopo una gravidanza la pelle sia flaccida, si abbiano delle smagliature e che i fianchi, la vita e le cosce abbiano altre dimensioni. Scopri come recuperare la cifra dopo la consegna con queste raccomandazioni. Se segui questi suggerimenti su come recuperare la figura dopo il parto, sentirai e vedrai meglio, è solo questione di tempo e perseveranza per raggiungerla. Per Saperne Di Più

Segnali di allarme dopo il parto

L'organismo della donna deve continuare nella sorveglianza medica dopo il parto, per garantire lo stato ottimale di salute della madre, soprattutto se durante la gravidanza ci sono stati situazioni ad alto rischio, è rimasta con ipertensione, emorragia o infezioni. L'Istituto messicano di previdenza sociale (IMSS) mette in evidenza come dati di allarme durante il puerperio le seguenti situazioni: - Emorragia vaginale abbondante con coaguli, nei primi sette giorni. Per Saperne Di Più

Tranquillità nel postpartum

Dopo aver avuto il tuo bambino, quando esci dall'ospedale e arrivi a casa tua, inizierà una nuova fase della tua vita. E anche se la gioia di averti con te è indescrivibile e incredibile, anche la sensazione di stanchezza può essere molto grande. Ecco alcuni suggerimenti che possono aiutarti a affrontare meglio questo momento ed evitare le depressioni. Le prime settimane con il tuo bambino saranno momenti magnifici e indimenticabili, in cui tu e il tuo bambino inizierete a conoscervi. È tempo di scoprire il tuo piccolo. Ecco alcuni suggerimenti per goderti questo momento il più silenzioso possibile: metti il ​​bambino al petto subito dopo la Per Saperne Di Più