Il Messico ha uno dei tassi più bassi di infezione da HIV
ITS

Il Messico ha uno dei tassi più bassi di infezione da HIV

in Messico ci sono 48 mila persone con AIDS e 34 mila 976 con il virus HIV Senza aver sviluppato la malattia, si verifica nella popolazione tra i 15 ei 49 anni di età. Attualmente il paese ha uno dei tassi di infezione più bassi del mondo!

Il segretario della salute, Dott. José Ángel Córdova Villalobos, ha commentato che negli ultimi 4 anni il numero di trattamenti è triplicato alle persone che ricevono antiretrovirali (ARV) per l'HIV / AIDS; diminuzione della mortalità del 3,2% in 3 anni.

Alla riunione tenutasi lo scorso giugno presso la sede del Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU) , il Dichiarazione politica su HIV / AIDS , in cui i paesi si sono impegnati a intensificare gli sforzi per eliminarlo e rinnovare la risposta globale, con particolare attenzione ai diritti umani, stabilendo la necessità di rafforzare e aumentare le azioni di prevenzione.

Ha dichiarato che in Messico azioni volte a prevenire nuove infezioni attraverso il prevenzione focalizzata , offrire servizi migliori e rafforzare il lavoro per combattere lo stigma, la discriminazione che circonda la malattia.

 

Perché gli antiretrovirali sono efficaci contro l'HIV / AIDS?

Loro sono i trattamento principale per la malattia; anche se non è una cura, ma permette alle persone di ritardare lo sviluppo della malattia per molti anni.

il Virus dell'immunodeficienza umana (HIV) appartiene alla famiglia dei retrovirus. Questo termine si riferisce al fatto che questi virus devono retrotrascrivere il loro materiale genetico dall'RNA al DNA come un passo indispensabile per completare il tuo ciclo di vita . Per questo motivo, vengono chiamati farmaci sostitutivi antiretrovirali.

Il trattamento consiste in diversi farmaci che combattono l'infezione da HIV attraverso inibizione enzimatica virale o il bloccando i recettori virale o cellulare. A seconda del punto del ciclo in cui agiscono e in base al loro meccanismo d'azione, sono classificati come:

  1. Inibitori di fusione e di ingresso
  2. Inibitori nucleotidici di ttrascrittasi inversa
  3. Inibitori non nucleotidici di Trascrittasi inversa
  4. Inibitori di dell'integrasi
  5. Inibitori di proteasi

Effetti collaterali

il Terapia ARV porta con sé una serie di effetti collaterali che il paziente può subire all'inizio del trattamento o fino a quando dura; di solito sono di solito mite, anche se ce ne sono alcuni che possono durare da giorni a settimane.

  1. Mal di testa
  2. Sensazione generale di disagio
  3. Ipertensione arteriosa
  4. fatica
  5. anemia
  6. problematica digestivo colpire lo stomaco e causare nausea, vomito, gas o diarrea
  7. lipodistrofia . cambiamenti nella forma del corpo, perdita di grasso nelle braccia, gambe e viso e accumulo di questo nello stomaco, dietro il collo
  8. Alti livelli di grassi e glicemia
  9. Alti livelli di colesterolo pari, trigliceridi
  10. Problemi con eruzioni cutanee, pelle secca e perdita di capelli
  11. neuropatia doloroso causato da danni ai nervi
  12. Tossicità mitocondriale, può causare danno renale e causare l'accumulo di acido lattico
  13. osteoporosi

Medicina Il Video: IMPACTANTE ???? SIDA un paso adelante Fuego en la sangre,NATGEO,DOCUMENTAL,VIDEO,SIDA DOCUMENTAL,VIH (Settembre 2019).


Articoli Correlati

Un vizio temporaneo

Mangia di più per lo stress

Guarisci il tuo cuore