Singolarità femminili

Attualmente, la maggior parte delle donne è più preoccupata per malattie come osteoporosi e il cancro al seno quello delle patologie cardiovascolari, sebbene queste ultime non riguardino solo il settore maschile. Un'informazione: malattie cardiache causa circa il 30% del morti femminili .

Sebbene le malattie cardiovascolari, secondo gli esperti, siano una delle principali cause di morte tra le donne, molte di queste non sono consapevoli di questa realtà.

Mentre la prevenzione di infarti e ictus È molto simile per entrambi i sessi, ci sono alcune piccole ma importanti differenze.

 

Singolarità femminili

il fattori di rischio modificabili hanno la loro origine in uno stile di vita inadeguato o in una mancanza di controllo sullo stato generale dell'organismo. Questi fattori, simili tra i sessi e conosciuti dalla maggior parte della società, mostrano differenze nel loro sviluppo, conseguenze o incidenti.

Il primo fattore è il ipertensione . Sebbene la prevalenza sia simile in entrambi i sessi, la curva di incidenza aumenta dopo i 65 anni nelle donne, un fatto che aumenta le possibilità di sviluppare un evento cerebrovascolare.

Gli esperti stimano che il rischio di malattia coronarica, o ictus, nelle donne ipertesi è da due a quattro volte superiore rispetto a quelli con valori normali.

Gli studi hanno dimostrato che dopo il menopausa Vi è un aumento del rischio di soffrire di una malattia cardiaca, legata alla diminuzione dei livelli di estrogeni, che sono responsabili di fornire protezione al corpo durante la vita fertile. L'estrogeno è collegato a livelli più alti di "colesterolo buono" (HDL) e livelli più bassi di "colesterolo cattivo".

Un caso speciale è la donna diabetica, che deve mantenere sia la pressione sanguigna più bassa che i livelli di colesterolo rispetto al normale, poiché il suo rischio cardiovascolare è quattro volte superiore.

obesità , un noto fattore di rischio che nel caso delle donne ha un'importanza particolare. Con lo stesso peso elevato di un uomo, una donna ha un rischio maggiore di sviluppare malattie cardiovascolari, ancor più se il grasso si accumula nel tronco e nell'addome (chiamato "obesità centrale"). Secondo i dati, una perdita di peso del 10% implica una significativa riduzione della predisposizione alla malattia coronarica.

Altri aspetti fondamentali sono i Stress e fumo . La responsabilità di soddisfare in molte aree della vita quotidiana (lavoro, famiglia, casa ...) ha significativamente aumentato i loro livelli di stress.

Alcuni studi mettono in relazione lo stress con la salute cardiovascolare e hanno dimostrato che può portare a cattive abitudini alimentari e innescare l'abuso di alcool e tabacco.

I dati epidemiologici non sono molto positivi; oggigiorno si osserva che non solo fumano più degli uomini, ma che iniziano l'abitudine in giovane età. Inoltre, il consumo simultaneo di tabacco e contraccettivi è anche associato ad un aumentato rischio di trombosi.

 

Fasi della vita

Le diverse fasi della vita di una donna influiscono anche sulla sua salute cardiovascolare. Sia l'uso di contraccettivi nella giovinezza, la gravidanza e la menopausa possono influire sulla salute del cuore.

Dopo 65 anni, la donna entra in una fase in cui deve prestare particolare attenzione a questo organo vitale, con il controllo di tutti i fattori di rischio e l'adozione di sane abitudini di vita (peso, cibo ed esercizio fisico).

È consigliabile includere un elettrocardiogramma al check-up completo annuale, specialmente dopo la menopausa. La prevenzione è il modo più efficace per mantenersi in salute, quindi adottare uno stile di vita sano.

Negli ospedali Angeles abbiamo un servizio di check-up che include conoscenze mediche e tecnologiche avanzate, che ci consentono di conoscere il tuo attuale stato di salute e prendere le misure necessarie per mantenerlo in buone condizioni.


Medicina Il Video: EMILIA COSTANTINI - SINGOLARITA' AL FEMMINILE - VOGLIO VIVERE COSI - RADIO IES (Agosto 2020).