Differenze tra influenza e raffreddore

Abbiamo tutti una ricetta infallibile per curarla, ma nessuno sa con certezza cosa distingue il influenza da un semplice freddo .


A questo proposito, un gruppo di pneumologi residenti in Istituto Nazionale di Malattie Respiratorie del Messico (INER), ha chiarito i dubbi e mette in guardia sulle conseguenze di un quadro influenzale mal considerato che può diventare una malattia polmonare più grave.


il freddo Di solito è innocuo e di solito si cura in un periodo di tre giorni, a patto che la persona metta in pratica certe cure di sé come il riposo, l'acqua potabile e altri liquidi in abbondanza, consumando una dieta ricca di vitamina C ed evitare bruschi cambiamenti di temperatura e cibi freddi o bevande.


A volte, per un semplice catarro una infezione secondaria può essere aggiunta, in tonsille o il orecchie e nelle persone molto sensibili a causa di malattie polmonari, a infezione nei polmoni .


Una delle complicazioni di un'influenza mal curata è lo sviluppo di a bronchite acuta , questo è un processo infiammatorio dei bronchi.


Questo fa sì che la respirazione diventi difficile e le membrane che coprono le vie respiratorie producono grandi quantità di muco denso, che causa attacchi di tosse, dolore al petto e affollamento .

 

Impara a identificarli

1. In un raffreddore, il febbre non si presenta; In una influenza, la temperatura può essere 38 ° o anche più.


2. Nel primo caso, a volte può esserci un mal di testa , mentre in un'influenza è di solito presente.


3. In a freddo , il naso che cola è solitamente leggero o non appare; In caso di influenza, ci sono frequenti starnuti e continui rivoli.


4. Di solito, in un raffreddore non c'è congestione nasale ; In una influenza è uno dei sintomi più comuni.


5. In a freddo , il la tosse è secca e leggero , mentre in un'influenza è solitamente bagnato, con catarro e molto persistente. Il dolore e / o l'affaticamento muscolare sono frequenti nell'influenza, mentre lo stesso non si verifica al freddo.


6. Difficoltà a deglutire e mangiare è caratteristico di un'influenza, meno di uno catarro . Con questo, l'appetito non diminuisce, mentre con un raffreddore, il paziente non ha voglia di mangiare.


Medicina Il Video: ???? ALLENARSI CON ???? INFLUENZA E RAFFREDDORE? COSA FARE? (Gennaio 2021).