L'anoressia è nei geni
disturbi alimentari

L'anoressia è nei geni

Secondo gli scienziati britannici rivelano che il anoressia è legato a fattori genetici, perché i pazienti hanno il insula , una piccola parte del cervello .

Bryan Lask, direttore dello studio e dottore dell'unità dei disordini alimentari dell'ospedale britannico Great Ormond Street , dice che le immagini di risonanza magnetica mostrano che l'insula non è attiva nelle persone con anoressia, che causa effetti sul corpo.

L'anoressia è un Disturbo alimentare (TAC) che si traduce nella paura ossessiva di aumentare peso ; La mancata presenza in tempo può causare la morte. Nel prossimo video, lo specialista di Fondazione Ellen West spiega le caratteristiche:

Nelle informazioni pubblicate nel BBC , è specificato che molti degli studi su anoressia Indica i fattori psicologici che alterano il modo in cui una persona valuta e percepisce la propria immagine corporea, il cibo e nutrizione .

Ma la ricerca condotta dal professor Bryan Lask è uno dei pionieri nel mostrare che esiste anche una predisposizione genetica.

"Per molto tempo si è pensato che fosse semplicemente un malattia di adolescenti della classe media. Ma non è così, non è una condizione per la quale si opta ", ha detto.

Lo specialista abbonda di "un disturbo molto più grave di quanto si pensasse". Ha sottolineato la necessità di un precedente intervento con trattamenti più specializzati, focalizzato sul problema con l'insula piuttosto che con l'alimentazione. Ci sono molti tipi di anoressia, scoprili qui.

Vuoi ricevere maggiori informazioni sul tuo interesse? Iscriviti con noi

Medicina Il Video: Today – "Disturbi alimentari" - puntata 23 aprile 2016 (Settembre 2019).


Articoli Correlati

Fallo ovunque!

Quali sono i vantaggi di una protesi d'anca?

Rimedi naturali per combattere il raffreddore da fieno