Agopuntura per disturbi d'ansia

Quando si tratta di trattare l'ansia, l'agopuntura è molto utile nelle terapie per problemi alimentari (come l'anoressia, la bulimia o l'obesità) e anche nei trattamenti per smettere di fumare, in cui la parte psicologica ha un grande peso. In particolare per questi problemi, l'agopuntura agisce come un effetto placebo, in cui il paziente trova sostegno e relax.

Gli aghi influenzano lo stato di nervosismo grazie al quale questi pazienti ricorrono alla dipendenza o all'autodistruzione, aiutando ad autoregolare il loro sé interiore. Ma deve essere chiarito che l'agopuntura è adiacente al trattamento medico che deve essere seguito, o nell'esempio delle diete dimagranti, è una collaborazione per ridurre l'ansia da mangiare, ma il trattamento non perde peso da solo.

Nel caso di persone affette da depressione e disturbi mentali dovuti all'ansia, l'agopuntura è un'opzione molto intelligente, se si considera che il metodo per curare questo tipo di disturbi nella medicina occidentale è attraverso la droga, sostanze chimiche che vanno al cervello e che finiscono per squilibrare o creare dipendenza dall'individuo.

È stato anche dimostrato, ad esempio, che il mangiare influenza notevolmente le persone con ansia o sindromi violente. Se viene seguito un trattamento con agopuntura, combinato con esercizi di respirazione e una dieta equilibrata, i disturbi sono attenuati, perché i punti energetici sono equilibrati e l'individuo è integrato con il loro ambiente in armonia. La capacità di questi aghi è così forte che molte persone in Occidente optano per loro quando eseguono una sorta di trattamento medico, poiché sono solo combinati con medicine naturali a base di erbe, e il corpo non deve assimilare (ed espellere più tardi). ) nessun veleno.


Medicina Il Video: Ansia, ecco come l'agopuntura può ridurla in poche sedute (Agosto 2020).