8 consigli per migliorare la tua tecnica di nuoto

nuotata è uno degli sport aerobica più completo. Tuttavia, la tecnica e alcuni suggerimenti sono fondamentali, in modo da praticare il nuoto in modo piacevole e professionale. Ecco alcuni suggerimenti per te da ottenere:

1. Inizia con 2 allenamenti a settimana e poi vai fino a 5. Non più.
2. Dare il primo colpo dopo ogni spinta sul muro senza respirare, in questo modo manterrai la velocità raggiunta nella spinta per più tempo
3. Prova nuotata ogni 50 metri con meno colpi di quelli a cui sei abituato. La tua forza migliorerà quando potrai muovere il tuo corpo con meno movimenti. In questo modo, la tua tecnica sarà favorita migliorando il supporto in ogni movimento.
4. Al nuotata Di fronte o dietro, tieni la testa riparata. Il corpo è quello che dovrebbe ruotare sull'anca. 5. Quando nuoti in stile crawl, lascia la spalla in linea con il corpo. In questo modo, si eviteranno lesioni al tendine della testa lunga del bicipite
6. Accelerare la mano nell'acqua; inizia la corsa della mano a bassa velocità, cercando di sentire quanta più pressione possibile e piccolo, piccolo, accelera fino alla fine della corsa, dove la mano deve andare a tutta velocità
7. La velocità funziona sempre, anche se sei un nuotatore a lunga distanza o un triatleta. Questo perché tu possa cambiare improvvisamente il ritmo alla fine della competizione e così il sistema nervoso non resti "addormentato". Entrénalo ogni giorno tra 100 e 200 metri, in ripetizioni da 10 a 25 metri con pause da 30 secondi a 3 minuti
8. Nuotare a bassa intensità dovrebbe occupare almeno il 50% di tutta la distanza, per adottare il corpo su un mezzo che non è familiare

Ricorda che l'addome è fondamentale nel nuoto , perché consente al corpo di rimanere in posizione orizzontale, riducendo la resistenza all'avanzamento causato dalla forma del corpo.


Medicina Il Video: Speedo tutorial - Stile libero: la bracciata (Aprile 2021).