5 consigli per prevenire un'infezione intima

il vaginite È un infezione o irritazione nel vagina . Il suo sintomo principale è a secrezione causato da diversi microrganismi. La zona è una delicata cavità che normalmente rimane umida e con un ambiente acido.

Gli specialisti spiegano che a secrezione è normale quando il flusso è mucoso e non ha un forte odore o provoca irritazione; mentre nell'anormale, è più spessa o più spessa, include odore sgradevole, macchie di sangue o prurito, irritazione o infiammazione del vulva (labbra interne)

Per prevenire vaginite È conveniente osservare le misure igieniche, qui ti diamo cinque consigli:

  1. Asea ogni giorno genitali esterno (vulva). Evitare l'uso di saponi profumati; risciacquare e asciugare bene.
  2. Indossare biancheria intima di cotone; evitare pantaloni o pantaloni stretti o attillati.
  3. Evitare l'uso di docce per l'igiene femminile e bolle o oli da bagno, perché possono causare irritazioni molto gravi.
  4. Dopo essere andato in bagno, pulire da davanti a dietro, non portare germi verso il vagina .
  5. Tiene uno dieta equilibrata. Evitare caffè, zuccheri, alcol, soda, condimenti, perché questi alimenti tendono a modificare l'acidità vaginale.

 

Le infezioni vaginali più comuni

candidosi ( monilia): Questo infezione provoca uno scarico denso e bianco (come la ricotta), ha un odore di lievito e può causare prurito vulva . Non è trasmesso attraverso il contatto sessuale, è più comune nel gravidanza , nelle donne diabetico che prendono pillole contraccettive o antibiotici, utilizzare tamponi profumati o docce a igiene femminile.

trichomonas : Genera un flusso verde-giallastro e schiumoso con un odore sgradevole, prurito sulla vulva e bruciore durante la minzione. È trasmesso attraverso il contatto sessuale con una persona infetta, o attraverso asciugamani bagnati o costumi da bagno già infetti.

Hemophylus vaginalis (semplice vaginite o garhera): causa a secrezione grigio o giallo, odore di pesce e bruciore durante la minzione. È trasmesso principalmente attraverso il contatto sessuale.

vulvitis : Provoca un liquido acuto, prurito, gonfiore o vesciche nel vulva ; È più comune tra le donne in menopausa o le ragazze preadolescenti. Non è trasmesso dal contatto sessuale, deriva da cambiamenti ormonali o allergie a saponi, polveri profumate, assorbenti igienici e anche alcune medicine.

Il trattamento per eliminare questo tipo di disturbi è fatto con i farmaci prescritti dal medico. È importante finirlo, anche se i sintomi sono scomparsi. Si raccomanda anche che il tuo partner lo metta in pratica, questo lo assicura e lo previene infezioni .

Seguici su @GetQoralHealth e GetQoralHealth su Facebook

Vuoi ricevere maggiori informazioni sul tuo interesse? Iscriviti con noi


Medicina Il Video: Infezioni vaginali: l'alimentazione per prevenire e curare (Luglio 2021).